martedì 11 dicembre 2007

COALIZIONE GENERAZIONALE, DIBATTITO ALL'UNIVERSITA' LA SAPIENZA

Sono contenta di poter usare questo blog come cassa di risonanza per un evento che mi sembra significativo: il primo dibattito di Coalizione Generazionale. Con un titolo importante: "AAA speranza di futuro offresi: immaginare un buon domani per i giovani italiani è ancora possibile?".
La parola ai relatori (Angela Padrone, giornalista e autrice di
Precari e contenti, Francesco Delzio, autore di Generazione Tuareg, Michel Martone, professore di Diritto del lavoro, e Federico Mello, autore de L'Italia spiegata a mio nonno), ma sopratutto a chi vorrà assistere al dibattito e poi partecipare alla discussione.



Giovedì 13 dicembre alle 17:00 presso la facoltà di Scienze politiche della Sapienza.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

La notizia dell'anno:

http://www.corriere.it/cronache/07_dicembre_12/esame_giornalisti_computer_24092ce2-a8dd-11dc-8e86-0003ba99c53b.shtml

Mic - blower.splinder.com

ALESSANDRO TREVISANI ha detto...

Ciao Eleonora,
sarebbe bello e giusto se tu aggiornassi il tuo blog parlando di quello che hai fatto a roma! ma so che non lo farai. tu sei sociale e non biografica.

i miei più grandi complimenti - ci sarò anch'io a gennaio col mio misero 37,66 - e devo dirti che sottoscrivo in pieno qste frasi: "Amo Venezia e Roma, le mie due città. Mi piacerebbe vivere in uno Stato laico, e mi impegno in prima persona perchè questo non rimanga soltanto un sogno". Roma e Venezia sono le mie preferite.

però vivo a Milano. scrivo per libero e max, te per chi collabori?

Anonimo ha detto...

complimenti per lo scritto...(ciccio abruzzo informa). solo una curiosità: che traccia hai svolto?

il cavaliere mascherato ha detto...

Buon Natale a tutti i stagisti d'Italia,
e alla Eleonora.
Spero vivamente che ai vostri soliti miseri 500 euro i vostri sfruttatori aggiungano un premio produzione di fine anno.
Che dio li fulmini.

Anonimo ha detto...

Gentile Amica,

Spero che i tuoi progetti e interviste vadano a gonfie vele.
Ti auguro Buon Natale e un felice
2008.

Marco Patruno

Anonimo ha detto...

bhè elenora, rimaniamo in contatto e speriamo che i "pochi" siano sempre meno pochi
per ora ti saluto e buon natale
fede mello
www.generazioneblog.it